Sovrintendenza Speciale per il Colosseo e l’Area Archeologica Centrale di Roma – Pipe Jacking

Committente: MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITà CULTURALI E DEL TURISMO – Sovrintendenza  Speciale per i Beni Archeologici di Roma

(Area Archeologica Centrale di Roma Pipe Jacking)

 

Anno di realizzazione: 2016

 

Luogo di esecuzione: PORTO FLUVIALE DI TESTACCIO

 

Lunghezza, diametro, materiale della tubazione: realizzazione di attraversamento mediante tecnica spingitubo (pipe jacking) diametro condotta DE 1000 mm in acciaio e tubi in pvc DN 500 mm

 

Riferimenti Committente: Arch. Monica Perotti

 

Tempi desecuzione: 60 gg

 

20170214_115124
20170214_115217
20170216_122057
20170216_122029
20170214_115112

 

 

KUWAIT PETROLEUM SPA – Perforazione Orizzontale

Committente: KUWAIT PETROLEUM Italia SPA

 

Anno di realizzazione: 2018

 

Luogo di esecuzione: Giugliano in Campania (NA)

 

Lunghezza, diametro, materiale della tubazione: perforazione orizzontale e posa tubazioni DN 250 in polietilene PN 16, lunghezza ml 116

 


Riferimenti Committente
: Arch. Ugo Vitale

 

Tempi di esecuzione: 10 gg

20180627_150437

BELLARIA scarl – Spingitubo a scudo aperto

Committente:  BELLARIA Scarl

 

Anno di realizzazione: 2019

 

Luogo di esecuzione: MIANO (NA)

 

Lunghezza, diametro, materiale della tubazione: spingitubo a scudo aperto diametro DN 2000 mm in CAV per una lunghezza di ml 36

 

Riferimenti Committente: Ing. Fiorenzo De Cicco

 

Tempi di esecuzione: 10 gg.

259
276

IMPRESA APPALTI – scavo orizzontale sottoquota

Committente: IMPRESA APPALTI SRL

 

Anno di realizzazione: 2017

 

Luogo di esecuzione: QUARTO (NA)

 

Lunghezza, diametro, materiale della tubazione: tubazione in CAV, diametro 1400 mm della lunghezza di circa 200 ml intervallato da n° 2 stazioni intermedie in c.a.

(SCAVO ORIZZONTALE SOTTOQUOTA AD ARMAMENTO CONTINUO E A SPINTA OLEODINAMICA)


Riferimenti Committente
: Ing. Giulio Cecere

 

Tempi di esecuzione: 45 gg

 

Caratteristiche geologiche del materiale: Terreni rimaneggiati di natura sabbiosa e piroclastica

LA.SPE. srl
LA.SPE. srl
20170412_132400

 

 

SOTECO spa – Trivellazione Orizzontale

Committente: SOTECO s.p.a

 

Anno di realizzazione: 2019

 

Luogo di esecuzione: MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO (FR)

 

Lunghezza, diametro, materiale della tubazione: attraversamento con tecnica trivellazione orizzontale controllata DN 300 mm, tubazione in camicia di acciaio, lunghezza 120 ml – Adeguamento dell’impianto di depurazione  e bypass impianti di depurazione 


Riferimenti Committente
: Ing. Riccardo Rensi

 

Tempi di esecuzione: 60 gg

 

Caratteristiche geologiche del materiale: pianoro pianeggiante/collina di roccia travertino

 

 

FAVELLATO HOLDING SPA

Committente: FAVELLATO HOLDING SPA

 

Anno di realizzazione: 2019

 

Luogo di esecuzione: Casalnuovo Monterotato (FG)

 

Lunghezza, diametro, materiale della tubazione: tubazione DN 200 in pead PE 100 PN 16 per il collegamento di tre pozzi drenanti e scolo a valle, 190 ml + 70 ml


Riferimenti Committente
: Arch. Giuseppe Columpsi

Tempi di esecuzione: 60 gg

 

Caratteristiche geologiche del materiale: terreni pelitici caratterizzati da frazione smectitica, presenti materiali eterogenei (diamicton) con clasti calciruditici e calcarenitici immersi in matrice argillosa-limosa

 

WhatsApp Image 2020-04-07 at 16.02.43 (1)
WhatsApp Image 2020-04-07 at 16.02.42 (1)
WhatsApp Image 2020-04-07 at 16.02.43

 

Pressotrivellazione

PRESSOTRIVELLAZIONE

LA PRESSOTRIVELLAZIONE  è una tecnica per l’esecuzione di fori orizzontali, non direzionabili, che utilizza una pressotrivella per la posa di tubazioni in acciaio. I diametri che si possono posare variano da un minimo di 200mm ad un massimo di 1600mm. La massima lunghezza di posa puo’ attestarsi sui 80/100,00 mt., in quanto influisce su di essa la natura del terreno e la tipologia di pressotrivella che viene utilizzata.

Le fasi essenziali, in tale tipologia di attraversamento, sono sostanzialmente le seguenti:

realizzazione del pozzo di spinta opportunamente dimensionato atto ad alloggiare la pressotrivella. Un pozzo tipo può avere le dimensioni di lunghezza parallela all’asse di infissione di mt. 10,00 e larghezza minima mt 3,00. Ciò consente di posare barre in acciaio aventi dimensioni mt. 6,00 cadauno. In ambienti piu’ angusti è possibile ridurre le dimensioni di cui sopra posando virole da mt. 3,00 cadauno.
– posizionamento della pressotrivella nel pozzo si spinta e collegamento della stessa ad una centralina oliodinamica che consente sia l’avanzamento dei martinetti idraulici posti a bordo della macchina e sia la rotazione delle coclee.
–  posa del primo tubo a fronte aperto e posa delle coclee all’interno dello stesso
–  collegamento delle coclee al corpo macchina ed inizio della rotazione
–  spinta del tubo successivamente e progressivamente all’avanzamento delle coclee
–  smontaggio attrezzature a fine spinta
Da ricordare che la presenza di manometri posti sul corpo macchina consente di monitorare la pressione di esercizio sia dell’avanzamento delle coclee che la spinta dei martinetti idraulici.
Si ribadisce che tale metodologia di attraversamento orizzontale non e’ direzionabile e consente di eseguire solo tratti rettilinei. E’ possibile dotare le coclee di punte particolari per aggredire terreni piu’difficili con triconi,ecc fino ad abbinare alla pressotrivella il sistema symmetrix, di cui la nostra azienda dispone vari diametri dal DN 200 mm fino al DN500mm per affrontare attraversamenti in roccia da quella calcarea a quella basaltica con ottimi risultati di avanzamento.
Si rimanda alla lettura di tale tecnologia consultabile all’interno del nostro sito.

EDILFRAIR spa – perforazione orizzontale a spinta oleodinamica

Committente: EDILFRAIR s.p.a

 

Anno di realizzazione: 2016

 

Luogo di esecuzione: L’AQUILA

 

Lunghezza, diametro, materiale della tubazione: ML 55 – DN – 2500 mm – Tubo in CAV

(SCAVO ORIZZONTALE SOTTOQUOTA AD ARMAMENTO CONTINUO E A SPINTA OLEODINAMICA)

 


Riferimenti Committente
: Ing. MASCIOCCHI – 086245951

 

Tempi di esecuzione: 40gg

 

Caratteristiche geologiche del materiale: MISTO ALLUVIONALE

laspe4
lazpez1
Tecnologie no-dig Italia
laspeZ

 

 

 

 

 

COSTRADE – Trivellazione Orizzontale

Committente: COSTRADE S.r.l.

Anno di realizzazione: 2016

Luogo di esecuzione: Polignano a mare

Lunghezza, diametro, materiale della tubazione: 81 Ml. – DN 400/450 – Tubo in acciaio

Riferimenti Committente: Ing. Solimeni

Tempi di esecuzione: 18 gg

Caratteristiche geologiche del materiale: Roccia Calcarea.

IMG-20160208-WA0002  DSCN0390 DSCN0388 IMG-20160206-WA0016