VARO DI MONOLITI

on Giu 30, 2014 in tecnologie | 0 comments

VARO DI MONOLITI

Questa tecnologia il Varo di Monoliti consiste nell’infissione, mediante spinta oleodinamica, di uno scatolare  precedentemente realizzato in cantiere.

Anche in questo caso, così come per le altre tecnologie di attraversamento, questa lavorazione consente di creare un passaggio al di sotto di rilevati senza interrompere l’esercizio sia esso stradale, ferroviario e/o aeroportuale.

Inoltre, ad un’analisi attenta della commessa, questa applicazione risulta più economica rispetto a quella tradizionale, laddove poi, quest’ultima risulti applicabile senza inficiare l’utilizzo della sovrastruttura da attraversare.

Ulteriore vantaggi nell’applicazione di questa tecnologia è il ridotto impatto ambientale, buoni tempi di esecuzione, nonché contemporaneità di scavo congiuntamente all’opera di spinta.

Le fasi esecutive sono sostanzialmente sei e così contraddistinte:

1) Realizzazione del muro di controspinta e relativa platea di varo;

2) Costruzione del monolite oggetto del varo

3) Consolidamento del rilevato

4) Blindaggio dei binari (se trattasi di attraversamento ferroviario)

5) Infissione del monolite con martinetti idraulici

6) Eventuale opere complementari (intasamenti, impermealizzazioni, ecc.)